Salta al contenuto principale

Laparoscopia

Air Liquide Healthcare offre le migliori soluzioni per la pratica della laparoscopia con il gas medicinale CO2

La laparoscopia è una tecnica diagnostico-chirurgica caratterizzata da una minima invasività, in cui piccole incisioni (due o tre, da 0,5 a 1 cm circa) sono realizzate nella regione addominale del paziente per l'introduzione del laparoscopio - strumento dotato di videocamera miniaturizzata integrata che permette la visualizzazione diretta della cavità peritoneale - oltre ad altri strumenti chirurgici con cui si eseguono manovre di manipolazione, dissezione, asportazione e sutura dei tessuti corporei oggetto di intervento.

Come funziona

Ogni incisione viene chiamata porta e in ognuna viene inserito uno strumento tubolare noto come trocar  (tubo cavo sigillato) che funge da porta di ingresso per gli strumenti operativi studiati e creati per tale tecnica.

All’inizio del procedimento è necessario sollevare la parete dell’addome insufflando Anidride Carbonica (CO2, utilizzata esclusivamente per questa applicazione) a pressioni controllate, formando in tal modo uno spazio libero - detto pneumoperitoneo - necessario alla visualizzazione e manovra degli strumenti operativi.

Vantaggi e benefici

La laparoscopia si distingue per essere un procedimento minimamente invasivo. La possibilità di visualizzare ed operare nella cavità addominale mediante apparecchiature inserite in piccole incisioni è un importante passo avanti per la medicina, perché permette l’esecuzione di procedure sia chirurgiche che diagnostiche in precedenza possibili solo attraverso un intervento a cielo aperto.

I principali vantaggi della laparoscopia sono:

Riduzione del trauma chirurgico: I pazienti hanno un recupero più rapido, minori cicatrici e un basso tasso di complicazioni post-operatorie
Sicurezza:

Stesso livello di sicurezza della chirurgia tradizionale aperta

Riduzione del dolore: Conseguente riduzione della necessità di farmaci analgesici
Riduzione di emorragie: Diminuisce la necessità di trasfusioni di sangue
Minori contaminazioni: Minore esposizione dei tessuti a possibili contaminazioni esterne, riducendo il rischio di infezione
Internalizzazione: Riduzione dei tempi di ricovero ospedaliero e conseguente risparmio dei costi complessivi del trattamento

 

Perché si utilizza CO2?

  • E’ un gas comune all’organismo umano
  • Può essere assorbito dall’organismo e rimosso attraverso il sistema respiratorio
  • E’ un gas inerte - caratteristica fondamentale, dato il comune utilizzo di dispositivi elettrochirurgici in laparoscopia

CO2 Dispositivo Medico per Laparoscopia

Air Liquide Sanità Service ha sviluppato un prodotto specifico per rispondere alle crescenti richieste di Anidride Carbonica in bombole utilizzate in ambito sanitario:

  • CO2 Marcata CE Dispositivo Medico ai sensi della direttiva 93/42/CE e s.m.i. per applicazioni di LAPAROSCOPIA e COLONSCOPIA VIRTUALE
  • Prodotto Medicale, conforme alla relativa Monografia della Farmacopea Europea (rif. 01/2008:0375)
  • Gas e contenitori con verifica della Carica Batterica, in conformità alla Farmacopea Europea per le Forme Farmaceutiche non sterili (rif. Tab. 5.1.4-1)