Salta al contenuto principale

Serbatoi Criogenici

L'offerta di Air Liquide Sanità Service

I Serbatoi Criogenici che Air Liquide Sanità Service S.p.A. mette a disposizione della propria Clientela, a seconda della taglia e dell’anno di fabbricazione, rispondono pienamente ai requisiti richiesti da specifiche norme di costruzione.

Caratteristiche

Lo stoccaggio criogenico, installato presso l’utente, assicura simultaneamente:

  • Lo stoccaggio sotto forma liquida dei gas medicinali
  • L’erogazione nella rete di distribuzione gas medicinali alla pressione costante voluta

I serbatoi criogenici rispondono alle seguenti caratteristiche:

  • Recipiente interno in ACCIAIO INOSSIDABILE
  • Involucro esterno in ACCIAIO AL CARBONIO
  • Trattamento dell’involucro mediante sabbiatura, zincante inorganico, finitura con vernice resistente agli agenti atmosferici
  • Isolamento termico del tipo a intercapedine

Gli stoccaggi criogenici nella fase di costruzione sono inoltre sottoposti a controllo di qualità sui materiali, verifica radiografica sulle saldature, prova idraulica e di tenuta, controlli del riempimento, del vuoto e della pulizia interna.

Riscaldatori atmosferici

I vaporizzatori atmosferici sono costituiti da una struttura autoportante interamente realizzata con profili estrusi in alluminio. Lo scambio termico avviene tra i liquidi criogenici impiegati e l’atmosfera esterna.

I vaporizzatori atmosferici sono dotati di tubi alettati in lega di alluminio per tutti i gas criogenici e caratterizzati da:

  • Portate da 10 a 2.000 Nm3/h (O2); le portate sono calcolate a +5°C;
  • Pressione di progetto pari a 60 bar;
  • Temperature comprese tra -196°C +50°C.

I vaporizzatori sono forniti completi di:

  • tiranti di fondazione;
  • controflange inox;
  • tiranti/dadi e guarnizioni.