Salta al contenuto principale


Progettazione, fabbricazione ed installazione di impianti di distribuzione gas medicinali ed altri gas, impianti di aspirazione endocavitaria ed impianti per l'evacuazione dei gas anestetici.

Impianto di distribuzione: che cos’è?

L’impianto di distribuzione dei gas medicali è un dispositivo medico di Classe II B, così classificato secondo i disposti della Direttiva 93/42 CEE, la disciplina delle condizioni di sicurezza per il suo utilizzo.

Il dispositivo medico è destinato alla distribuzione di farmaco, dotato di A.I.C. (Autorizzazione all’Immissione in Commercio) secondo quanto stabilito dal D.Lgs 219/06. Tramite gli impianti di distribuzione dei gas medicali, infatti, si somministrano farmaci destinati alle terapie dei pazienti.

Il ruolo di Air Liquide Sanità Service

Air Liquide Sanità Service,  con più di cento anni di storia ed esperienza nel settore dei gas medicali, degli impianti e dei servizi associati, possiede la certificazione di conformità alla norma UNI EN ISO 9001/2000 - UNI CEI EN ISO 13485 per le attività di progettazione, fabbricazione, installazione, assistenza, manutenzione di:

  • Impianti di aspirazione endocavitaria (vuoto)

  • Impianti per l'evacuazione dei gas anestetici

  • Impianti di distribuzione di gas medicinali ed altri gas

È inoltre autorizzata ad apporre la marcatura CE sugli impianti, da lei progettati e fabbricati, di distribuzione dei gas medicinali ed altri gas ad uso terapeutico.

 

Scarica di fianco il Catalogo Materiali - IMPIANTI per Gas Medicali  e Tecnici

Scopri di più su...