Salta al contenuto principale
co2

CO2 DM per Colture cellulari

Anidride Carbonica marcata CE Dispositivo Medico (Dir. 93/42/CEE), fornibile in bombole e pacchi bombole di varia capacità, per la seguente applicazione: colture cellulari, con finalità terapeutiche, diagnostiche e test funzionali.

Anidirde Carbonica D.M. per Colture Cellulari: che cos'è?

L'Anidride Carbonica (CO2) è un dispositivo medico di classe IIa, indicato per le seguenti applicazioni: colture cellulari con finalità terapeutiche, diagnostiche e test funzionali.

La CO2 dispositivo medico è marcata CE, in cui viene eseguita un’analisi della carica batterica per le forme farmaceutiche non sterili, in conformità alla Farmacopea Europea.

Campi di applicazione

L'Anidride Carbonica per colture cellulari viene utilizzata, anche in ambienti asettici, al fine di ricreare il pH del microambiente fisiologico favorevole allo sviluppo cellulare all'interno degli incubatori di coltura in vitro e consentire così la crescita e la differenziazione di cellule e tessuti.

Per avere risultati affidabili e riproducibili dalle colture in vitro è fondamentale mantenere le condizioni fisiologiche per l'intera durata dell'incubazione. Per ottenere condizioni di pH fisiologico costanti, le condizioni iniziali dovute al mezzo selezionato, seppur tamponato, non sono sufficienti, ma è necessario mantenere una concentrazione costante di CO2 nell'ambiente affinché possa avvenirene un continuo scambio in superficie del mezzo a seguito di variazioni di pH.

Il dispositivo medico CO2 non deve essere inalato o utilizzato per applicazioni diverse da quelle previste, non è una preparazione sterile e deve essere utilizzata con un filtro antibatterico (pori 0.22µm, resistente ad una pressione di 20mmHg).

Scopri di più su...