Salta al contenuto principale

Azoto liquido D.M. per dermatologia

Fornitura disponibile in serbatoi criogenici fissi e in serbatoi mobili auto pressurizzati dedicati.

Azoto Liquido Dispositivo Medico per dermatologia: cos'è?

L'Azoto Liquido D.M. (N2) è un dispositivo medico di classe IIa, indicato per le applicazioni di crioterapia in dermatologia.

Per crioterapia dermatologica con azoto D.M, si intende il trattamento di lesioni cutanee o mucose (es. verruche comuni localizzate in varie parti del corpo, carcinomi) mediante il congelamento dei tessuti con la loro conseguente eliminazione.

L'Azoto Liquido viene utilizzato per la sua bassissima temperatura (-196 °C) mediante un applicatore. 

Attraverso un rapido e controllato abbassamento della temperatura sulla parte della pelle interessata dall'applicazione dell’azoto D.M., viene ridotta la sensibilità dei tessuti risultando una procedura quasi mai dolorosa. È una procedura prettamente locale che generalmente non necessita di anestesia locale. 

La N2 liquido dispositivo medico è marcato CE, in cui viene eseguita un’analisi della carica batterica in conformità alla Farmacopea Europea.

Scopri di più su...